ArteBEST SNEAKERS OF THE MONTHMusicaSneakersSPOTTEDSPRAILY NEWSStreetartStreetwear

BEST OF 2018

Ormai il 2018 è terminato ed da oggi si apriranno nuove porte, nuove tendenze e nuove mode. Per capire verso quali novità ci dirigeremo però è importante girarsi indietro e provare ad analizzare quanto accaduto.

L’ultimo anno, per i graffiti e l’arte urbana, ha significato un nuovo passo in avanti nello sviluppo tecnico dei disegni, partendo dal concetto di iper-realismo ed evolvendosi a diventare arte murale di decoro e bonificazione delle aree urbane: é il caso di Jorit, che con i 4 ritratti alle facciate delle case popolari di S. Giovanni a Teduccio, ha realmente portato una riqualifica della periferia est di Napoli; oppure possiamo vedere come street artist del calibro di Felipe Pantone e Scafoner siano entrati in contatto con l’ambiente ove sono intervenuti, rendendolo oltre più colorato, una porzione d’arte a cielo aperto.

Arrow
Arrow
Slider

Nel mondo delle sneakers invece il 2018 sicuramente è stato sinonimo di daddy shoes, ma anche di Sean Watherspoon e Virgil Abloh, otlre che del solito Kanye West. Quest’ultimo è riuscito ad far diventare le Yeezy una scarpa sempre meno limitata (almeno per alcune colorway). Virgil Abloh invece ha dato nuova luce al brand con lo swoosh attraverso la sua collaborazione The Ten, ma la vera novità è rappresentata da Sean Wotherspoon: appassionato di sneakers, proprietario di un vintage store ad LA e dopo questo 2018 rivoluzionario di sneakers con la sua Air Max 97/1 creata per un contest Nike.
Il 2018 però si è chiuso con il ritorno delle Nike Shox, probabilmente prossimo trend dei mesi a seguire.

Arrow
Arrow
Slider

Ampliando l’analisi ed addentrandosi anche nel mondo della musica per questo 2018, in Italia, un grazie va sicuramente ai Nu Guinea per l’album Nuova Napoli ma anche per la raccolta Napoli Segreta. Grazie ai Nu Guinea per aver ripreso alcune radici della cultura partenopea e portare di nuovo a galla.

Questo sguardo al passato, attutato dai Nu Guinea come da Sean Wotherspoon, può essere un ottimo stimolo per questo 2019, magari per creare qualcosa di nuova senza mai ignorare le proprie radice o quanto di buono fatto in precedenza da altri.

Daniele Carrano

Article published by

Flâneur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *