ArteFotografiaOpinioniStreetart

L’URLO DEL CIUCCIO: ”FORZA NAPOLI” SUI MURI

Posted on in Arte · Fotografia · Opinioni · Streetart

È sorprendente come la città di Napoli sia ricca di scritte e murales spontanei pronti a testimoniare una fede ed un’appartenenza significativa verso una squadra di calcio: il Napoli.
Il calcio per molti è un semplice sport, ma nella città partenopea non è così. La squadra azzurra rappresenta l’unica bandiera di un popolo spesso discriminato dai suoi stessi connazionali.

Questa fede, questa appartenenza, spesso coincide con la peculiarità nel vivere la strada da parte della cittadinanza e si manifesta anche in una appropriazione dei luoghi attraverso scritte e murales pronti a testimoniare un’emozione e la condivisione di essa, trasformando le mura delle città in veri e propri database di ricordi ed emozioni.
Non parlo dei murales realizzati dagli ultras, ne tanto meno da artisti come Jorit, le scritte ed i murales di cui parlo portano la firma dei cittadini normali, dei napoletani mossi dalla passione, dall’amore e dalla fede! Le mura sono di tutti, come le emozioni che gli azzurri regalano.

Da un anno a questa parte, dunque, incuriosito da queste emozioni ho cercato in tutta la città le testimonianze più significative e particolari.
Ho scoperto, ad esempio, vicino Via Arenaccia, un edicolante che realizzò ai tempi dello scudetto un santino enorme per gli azzurri, con Maradona ed una dedica speciale al Nord, oppure una dedica speciale al nonno, scudetti un po’ in tutti i quartieri della città e non solo. Oggi rimane solo qualche segno di tutto ciò, misto magari all’amarezza di non avere potuto aggiornare questi enormi database dopo il campionato 2017/18.
Chi è cresciuto nella città partenopea magari può dare per scontato certe cose, la città ne è davvero piena e laddove il calcio si trasforma sempre più in un business ritengo importante sottolineare il romanticismo e la spontaneità dietro di esso, il vero fuoco di questo sport, prima che dei soldi.
La ricerca fatta in questi mesi culmina in una Zine in edizione limitata dal titolo ”L’urlo del ciuccio” (come recita un murale) in uscita il 10 ottobre su bigcartel, clicca qui.

Arrow
Arrow
Slider

 

 

Flâneur

Dan Carrano

Article published by

Flâneur

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *