ArteFotografiaIllustrazioniSPOTTEDStreetart

SPOTTED: SLINKACHU – STREET ART IN MINIATURA

Posted on in Arte · Fotografia · Illustrazioni · SPOTTED · Streetart

Quando parliamo di installazioni, sculture, opere di street art ciò che automaticamente ci passa per la mente è il pensiero di un’opera finita che abbia misure, non sempre a grandezza umana, ma di certo non piccole o che almeno ci diano la possibilità di essere tastate con l’intera mano e di essere viste ad occhio nudo. Lo street artist londinese Slinkachu, classe ’79, distrugge questa “convenzione” per dar vita a installazioni, sculture, opere di street art completamente in miniatura su tutto il territorio urbano mondiale ma anche nelle gallerie e nei musei. Inizia a lasciare in giro per il mondo le sue mini-opere a partire dal 2006 e ad oggi, grazie ai vari progetti e alle tante mostre che lo hanno visto protagonista è conosciuto praticamente in tutto il mondo.

Slinkachu, in pratica, ricrea situazioni e momenti di vita riadattandoli con ciò che possiamo trovare per strada; ciò che viene fuori sono dei micro-cosmi inseriti in un ambiente molto più grande dove, ad esempio una scorza d’arancia diventa uno skate park per dei ragazzi oppure un ghiacciolo sciolto per terra diventa la piscina privata di una coppia.

Le sue mini-opere sono dei veri e propri capolavori di modellismo e il motivo per cui l’artista londinese ricrea tutto in miniatura è semplice e deriva dalla sempre maggiore frenesia che accompagna la vita di tutti giorni. Slinkachu sa che una sua opera in strada è difficilmente visibile ma è proprio qui che nasce la provocazione e il senso della sua arte, in un’era in cui la testa è quasi sempre ricurva sullo schermo di uno smartphone egli vuole sfidare le persone ad alzare gli occhi e a mantenere sempre alta la concentrazione sull’ambiente che ci circonda, a dar maggior valore ai dettagli e ad assaporare anche le piccole cose.

È possibile vedere le opere di Slinkachu sui suoi profili sociale Facebook e Instagram e sul suo sito ufficiale.

Arrow
Arrow
Slider

Appassionato di street art e musica elettronica, amante di Napoli e del Napoli.

Scrivo per dare voce alla cultura.

Alessandro Canonico

Article published by

Appassionato di street art e musica elettronica, amante di Napoli e del Napoli. Scrivo per dare voce alla cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *