Streetwear

È TUTTA UNA QUESTIONE DI HYPE? LA PROVOCAZIONE DI DISAGIO CLOTHING

Posted on in Streetwear

Siamo nell’era del hype, l’opinione pubblica è concentrata sempre di più sull’apparire. Un’apparire alimentato dal desiderio di essere unici, di indossare un pezzo unico o quanto meno costoso.
L’idea di far parte di un’élite, tralasciando il gusto personale, dunque, alletta i più e il boom di Supreme, come dello Sneakers Game, con le parallele realtà di reselling, ne sono un esempio.

In questo contesto, simil black mirror, si posiziona la provocatoria capsule collection Hypebags di Disagio Clothing, brand italiano con sede a Torino, in collaborazione con If Bags.
Si tratta di una capsule collection fatta di tshirt, marsupio, zaino e cappellino 6panel: tutto l’occorrente per essere alla moda, oggi.

Penso e scrivo.

Classe 95, Napoli.

Article published by

Penso e scrivo. Classe 95, Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *