ArteSPRAILY NEWSStreetart

SPRAILY NEWS: MAGGIO 2018

Posted on in Arte · SPRAILY NEWS · Streetart
Arrow
Arrow
Slider

Eccoci qui per il classico appuntamento mensile con la rubrica Spraily News.
Nel mese di maggio non sono di certo mancate le opere di street art da tutto il mondo, anzi, forse con l’avanzare della bella stagione e con l’allungarsi delle giornate era quasi impossibile non poter vedere una maggiore produzione di street art.

Partiamo con il Festival organizzato dal brand italiano di cans “Loop” dove, i writers di tutto il mondo sono stati invitati ad una grande “murata” indetta proprio dall’azienda. A questa jam, hanno presenziato grandi nomi del circuito, come ad esempio HelioBray, ma l’opera che più ci ha colpito è stata realizzata da “rate”, che ha realizzato una scritta tridimensionale, creando una profondità nel muro andando al di là della dimensione bivalente.  Passiamo ad un altro festival, tenutosi a Glasgow, dove Voyder ha dato spettacolo, scrivendo il proprio nome e cancellandolo pure, in un tripudio di colori dell’arcobaleno, risultato pazzesco. Segnaliamo anche un’opera di Scaf, un ritratto tridimensionale dello scheletro umano, realizzato in una maniera iper-realistica. Inoltre Fabio Petani ha realizzato una nuova opera presso l’Università di Cartagena, rappresentando la nascita di un fiore, cioè della vita.

Interessanti sono poi le opere di Irene Lopez Leon a Mallorca, un giardino dell’eden con un’attitudine vaporwave e quella di Felipe Pantone a Los Angeles, un’opera astratta dall’accento futuristico. Clicca qui per vedere il video.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *