ArteStreetart

JR E IL SUO INSIDE OUT PROJECT A NAPOLI

Posted on in Arte · Streetart

Inside Out è un progetto d’arte globale ideato dall’artista francese JR nel 2011, precisamente il 2 marzo, successivamente la vittoria del TED prize. Attraverso questo progetto JR, insieme al suo staff, armato di fotocamera ha catturato i volti di più di 260.000 persone provenienti da 129 paesi diversi, questi ritratti sono stati poi stampati formato poster per far parte di un’unica istallazione artistica esposta nei luoghi d’interesse delle varie città. Tutto questo per dare la possibilità alle persone di condividere il proprio volto, rimarcando l’importanza dell’identità personale, e per cercare di sensibilizzare la società riguardo temi come la diversità, la violenza di genere e l’intolleranza religiosa.  

In occasione della prima edizione dello Sky arte festival, una tre giorni dedicata alla celebrazione dell’arte in tutte le sue espressioni, dal teatro al cinema, dall’arte classica a quella contemporanea, dalla street art alla fotografia che si terrà a Napoli dal 5 al 7 maggio, Inside Out è approdato sul territorio napoletano aggiungendo un’altra tappa al proprio viaggio per il mondo alla ricerca di identità da fotografare. In collaborazione con ArtsFor_ Jr e la sua troupe hanno girato per le strade della città, nelle scuole e nelle università catturando 3000 volti dei cittadini napoletani che verranno esposti tutti il 6 maggio a partire dalle 11 di mattina sul lungomare di Via Caracciolo.

L’intera iniziativa, seguendo il tema generale di tutto il festival che è La rigenerazione, ha come obiettivo quello di stimolare maggiormente il rinascimento culturale del tessuto sociale napoletano, ed eliminare quindi pregiudizi fisici, etici e morali che ancora oggi purtroppo sono insiti nella nostra società.



Alessandro Canonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *