ArteSPRAILY NEWSStreetart

SPRAILY NEWS: AGOSTO 2016

Posted on in Arte · SPRAILY NEWS · Streetart
L’arte non va in vacanza, e gli street artist di tutto il mondo sono sempre attivi anche con il caldo torrido. Abbiamo vissuto un mese pieno di opere, a sfondo sociale, dove anche i big  si sono risvegliati da un lungo periodo di inattività.

Partiamo col napoletano Jorit Agoch, che ha lasciato un bel ricordo del suo soggiorno a Brooklyn ritraendo Paolo Cannavaro, attuale giocatore del Sassuolo, ex capitano del Napoli, che dimostra tutta la sua felicità via Instagram.

Passiamo ora ad un’opera di molto attuale, che sintetizza in maniera chiara ed evidente l’impatto che l’app Pokemon Go ha avuto in tutto il Globo. L’opera è stata postata via twitter da nme1, il quale ha poi lasciato un commento molto satirico sull’opera: “Pokemon Gone” (Pokemon andato), riferendosi all’opera riteaente Pikachu spappolato sul cemento, segnato da uno pneumatico sul corpo, simbolo evidente del fatto di essere stato investito. E’ un’opera dal chiaro impatto, che denuncia anche le tragiche morti avvenute in auto proprio cercando i vari mostri.
Chiudiamo in fine con una storia che è tutta da scoprire.L’artista franco/americano Kidult, famoso per i suoi atti vandalici a le grandi griffe globali,ha rilasciato sui suoi social grafiche e video che parlano di una “Visual Rape” che si svolgerà a Tokyo il 27 e 28 di questo mese. Non sappiamo ancora che cosa l’artista mascherato abbia in mente,ma ne parleremo nei prossimi giorni,seguendo la campagna di colui che si autodefinisce “Visual Dictator”.
Lasciamo qui in allegato il volantino della propaganda, un’opera ritraente una televisione apparsa sui muri di tokyo e infine il trailer caricato su Vimeo,che ritrae sempre una televisione in fiamme.
Per vederlo clicca qui. E’ chiaro che l’attacco è rivolto ai media e alla comunicazione in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *