ArteStreetart

LA MAGIA DI MARADONA È SEMPRE PIÙ VIVA NEI QUARTIERI SPAGNOLI

Posted on in Arte · Streetart

22 Giugno 1986. Questa data forse a molti non dice nulla, ma per gli appassionati di calcio (soprattutto quelli argentini) è un giorno memorabile. È il giorno di Argentina-Inghilterra valida per i quarti di finale del mondiale messicano. In quella partita, il Dio del calcio Diego Armando Maradona segnò due gol che hanno segnato la storia del calcio, uno è la cavalcata da centrocampo, “il gol del secolo”, l’altro è il colpo di mano a superare Peter Shilton che in seguito riceverà l’appellativo di Mano de Dios.

Quel gesto è entrato nella storia e due giorni fa compiva 30 anni. San Spiga, un’artista argentino, con la collaborazione di Salvatore Iodice, che già si fece carico della restaurazione del murales di Maradona dipinto in occasione dello scudetto del 1990 (maggiori info qui), ha voluto offrire un secondo tributo al genio del calcio in occasione proprio dell’anniversario della Mano de Dios dedicandogli un poster, visibile in vico Giardinetto ai Quartieri Spagnoli, di lui che compie quell’atto memorabile.

Foto presa dal profilo Facebook di Salvatore Iodice 

Alessandro Canonico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *