ArteStreetart

ERON RITRAE ANNA FRANK PER NON DIMENTICARE

Posted on in Arte · Streetart
È consuetudine il 27 Gennaio ricordare le vittime dell’Olocausto, consuetudine che inizia con gli anni ad usurare il ricordo  delle atrocità commesse dal Nazismo. Ormai basta assistere ad uno spot in Tv, un breve ricordo, e la giornata va avanti, come tutte le altre. 
C’è chi invece, per fortuna, sa ancora dell’importanza del 27 gennaio e decide di lasciare il segno, in modo efficace ed emozionante. 
Eron, artista riminese, ha deciso di ricordare le vittime dell’olocausto su un vagone di un treno utilizzato durante la Seconda Guerra Mondiale per le deportazioni dipingendo Anna Frank.  Su Youtube trovate anche un video sulla realizzazione del ritratto, clicca qui

Dan Carrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *