ArteStreetart

A NAPOLI NASCE LA ”VASCIOART”

Posted on in Arte · Streetart
Napoli e la street art continuano a viaggiare insieme, sullo stesso binario, nello stesso treno, nello stesso vagone; non che prima non lo facessero già ma nell’ultimo periodo il treno viaggia più veloce del solito.
Dopo il Gennaro a Forcella e i tre murales del Parco Merola, per citarne alcuni, da ieri (30 settembre) c’è stata un’altra fresca ventata di street art, tutto grazie all’artista Roxy in the Box la quale tramite il suo profilo Facebook ha annunciato un suo nuovo progetto: “Chatting” che consiste nella decontestualizzazione di personaggi famosi, appartenenti al mondo dell’arte, della musica e non solo, inserendoli nel suggestivo mondo dei Quartieri Spagnoli, i personaggi sono raffigurati seduti su una sedia che osservano pensierosi le persone, e tutto quello che possiamo immaginare ci passi davanti quando siamo seduti a guardare, proprio come si sta for ‘o vasc, i bassi del Quartiere, ed è proprio per come vengono raffigurati che la stessa artista ha definito la sua arte “Vascioart”. Quest’ultimo non è il primo progetto di street art che ha come protagonista i Quartieri Spagnoli, già il duo Cyop & Kaf, eterni writers napoletani, con il progetto “Quore Spinato” hanno rivitalizzato i Quartieri Spagnoli a ritmo di street art. 
Nel momento in cui Roxy ha dichiarato l’inizio del progetto, ha lanciato una sfida contro chi non ha rispetto delle iniziative degli altri e chi, di educazione civica (non abbiate paura, è innocua) sa ben poco. La sfida era vedere se i poster, attaccati la mattina del 30, riuscissero a superare la notte. Purtroppo, non si può dire di averla vinta in quanto ora ritroviamo un Jean-Michel Basquiat (uno dei personaggi scelti dall’artista) senza capelli e con metà viso. Nonostante ciò, il progetto continua (si spera senza altri intoppi) con l’obbiettivo anche di coinvolgere esperti che siederanno fuori al “vascio” per parlare e raccontare a chi vorrà, delle storie dei vari personaggi scelti, come la stessa Roxy ha dichiarato.
Roxy in the box in azione


Marina Abramovic
Amy Whinehouse
Artemisia Gentileschi
Jean-Michel Basquiat

Jean-Michel Basquiat dopo la prima notte 


foto dalla sua pagina Facebook

Alessandro Canonico 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *