ArteStreetart

SHEPARD FAIREY IN MOSTRA AL PAN, LA NOSTRA IMPRESSIONE

Posted on in Arte · Streetart

Oggi è cominciata la mostra dell’artista americano Shepard Fairey al Palazzo delle Arti di Napoli,curata da Massimo Sgroi , come  già vi avevamo annunciato in questo post.

La mostra si apre con una delle sue opere più celebri, la faccia di Andre The Giant.

Andre The Giant

Successivamente è possibile ammirare lo stickers Andre The Giant has a Posse del 1989 con il quale Shepard tappezzò le città, iniziando così la sua carriera d’artista di strada. Proseguendo per le varie sale si possono ammirare nello specifico le 90 opere esposte. Apprezziamo particolarmente le opere di Obey per le loro caratteristiche, partendo dall’uso diffuso di colori come il nero e il rosso ma anche e, soprattutto, i dettagli con i quali cura le sue creazioni ed è proprio per questi che tra le opere in mostra vi segnaliamo: Two side of capitalism, i  vari ritratti come quello di Tupac, di Biggie, di LL Cool J, di Lenin ed ovviamente quello di Barack Obama opera simbolo dell’artista.

Two side of capitalism: bad
Two side of capitalism: good

La mostra è completata dalle varie citazioni su Obey e da esaurienti spiegazioni sulle sue opere. Vi consigliamo ad andare alla mostra e se non l’avete ancora fatto di immergervi nel mondo dell’arte urbana. 

Se seguite il nostro blog sapete che Obey è uno dei nostri artisti preferiti e che spesso ci troviamo a parlare di lui; qualche mese fa, per esempio,abbiamo scritto una sua biografia ( clicca qui )

DNL47 & Alessandro Canonico
Seguici su Facebook, su Instagram e iscriviti al nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *